Le loro storie

  • La borsa di studio mi ha permesso di vivere una delle esperienze fondamentali della mia vita, sia dal punto di vista accademico che da quello personale

    Grazie al lavoro di ricerca sul campo la mia tesi è stata apprezzata, ho ottenuto un ottimo punteggio di laurea e l’esperienza all’estero mi ha permesso di essere selezionata per il Master dei Talenti.

    La borsa di studio mi ha permesso di vivere una delle esperienze fondamentali della mia vita, sia dal punto di vista accademico che da quello personale
    Margherita Cisani
    PhD Studi Storici Geografici e Antropologici, Università di Padova
  • La Fondazione Caligara mi ha aiutato nel trasferimento a Londra dove ho proseguito la mia attività di ricerca

    Nel 2013 ho ottenuto il dottorato in Neuroscienze presso lo University College London e per questo sono grato alla Fondazione.

    La Fondazione Caligara mi ha aiutato nel trasferimento a Londra dove ho proseguito la mia attività di ricerca
    Joseph Lombardo
    PhD Neuroscienze presso University College London
  • La Fondazione Caligara ci ricorda che il fine ultimo dell’educazione e della ricerca accademica è un generale allargamento delle possibilità di pensiero e di azione della persona umana

    Quella della Fondazione é una visione speranzosa, una vera e propria scommessa sull’elevazione culturale e morale delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi. Per questa sua azione coraggiosa e lungimirante, penso che la Fondazione Caligara non possa che meritarsi la nostra gratitudine.

    La Fondazione Caligara ci ricorda che il fine ultimo dell’educazione e della ricerca accademica è un generale allargamento delle possibilità di pensiero e di azione della persona umana
    Luca Martino Levi
    S.J.D. Candidate Harvard Law School
  • La Fondazione Franco e Marilisa Caligara, oltre ad onorare il lavoro effettuato, mi ha consentito di proseguire gli studi

    Da maggio 2015 ho realizzato uno dei miei sogni più grandi, lavoro presso il sito archeologico di Pompei per Ales S.p.A, società in house del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, come esperto nel restauro di materiali lapidei, musivi e derivati e superfici decorate dell’architettura.

    La Fondazione Franco e Marilisa Caligara, oltre ad onorare il lavoro effettuato, mi ha consentito di proseguire gli studi
    Greta Acuto
    Assistente alla docenza Master presso l'Università della Svizzera Italiana
  • Grazie alla fiducia e speranza da parte della Fondazione Caligara, JuntARQ ha rappresentato per tutti noi un lavoro a cui ci siamo affezionati, e in cui abbiamo riposto tutte le nostre energie

    L’esito positivo della borsa di studio per il lavoro JuntARQ, fu per noi un importante momento di gratificazione, poiché, oltre a permetterci di sostenere le ingenti spese per effettuare al meglio l’intero lavoro di tesi, ci ha incoraggiato a seguire con la serietà e l’intensità con cui stavamo conducendo il lavoro fino a quel momento.

    Grazie alla fiducia e speranza da parte della Fondazione Caligara, JuntARQ ha rappresentato per tutti noi un lavoro a cui ci siamo affezionati, e in cui abbiamo riposto tutte le nostre energie
    Salvatore Cicero
    Architetto
  • Grazie al sostegno della Fondazione Franco e Marilisa Caligara mi è stato possibile partire alla volta di Londra

    Per quanto sia un’esperienza lunga solo sei mesi, sono sicura che mi lascerà profondamente arricchita, sia a livello scientifico che umano, e per questo sono profondamente grata alla Fondazione Caligara per avermi sostenuta in questa avventura.

    Grazie al sostegno della Fondazione Franco e Marilisa Caligara mi è stato possibile partire alla volta di Londra
    Elisa Ciglieri
    PhD Neuroscienze, Imperial College Londra
  • Attualmente sono assegnista di ricerca al Politecnico di Torino

    In questi ultimi anni ho approfondito il tema della prevenzione della criminalità attraverso il design e la pianificazione urbanistica, soprattutto grazie all’opportunità offertami dalla Fondazione Caligara.

    Attualmente sono assegnista di ricerca al Politecnico di Torino
    Sarah Isabella Chiodi
    Docente presso il Politecnico di Torino e Funzionario Tecnico Comunale nell'Area Edilizia e Urbanistica
  • La borsa di studio della Fondazione è stata fondamentale perché mi ha confermato l’interesse per il mio settore di ricerca.

    Mi ha anche rinfrancato nel corso degli anni perché la Fondazione ha valutato il mio progetto per i suoi contenuti, senza fare considerazioni di tipo politico, come invece mi è praticamente sempre successo in seguito. Arricchisce inoltre notevolmente il mio curriculum.

    ISIS user Jacopo Corsi, Physics Department, University of Torino Via Pietro Giuria 1, inspecting a dagger from Sudan, dated between the XIX and XX century, from the  Wallace Collection, London,  and examined on the INES instrument for experiment RB1361008 at the ISIS facility, STFC's Rutherford Appleton Laboratory, 22nd October 2013
    Jacopo Corsi
    Responsabile dell'asta di monete italiane presso Catawiki
  • Una grandissima opportunità di ricerca

    Ho avuto la possibilità di confrontarmi con filosofi che lavorano su temi attinenti alle mie ricerche e di partecipare a numerosi seminari, talk e conferenze rilevanti per i miei studi.

     

    Una grandissima opportunità di ricerca
    Elvira Di Bona
    Ricercatrice Van Leer Jerusalem Institute
  • Grazie alla borsa di studio ricevuta ho potuto davvero toccare con mano quella che è l’attività di un chimico nel settore dei beni culturali e delle opere d’arte

    Ho potuto osservare da vicino le dinamiche di un vero laboratorio dedicato allo studio della scienza applicata all’arte al di fuori della teoria dei libri di università, avendo modo di osservare una realtà che non si riscontra molto facilmente in questo ambito: il rapporto diretto e di collaborazione tra restauratori e “scienziati dell’arte”.

     

    Grazie alla borsa di studio ricevuta ho potuto davvero toccare con mano quella che è l’attività di un chimico nel settore dei beni culturali e delle opere d’arte
    Silvia Martina
    Assegnista di ricerca presso Departamento de Conservación-Restauración del Reina Sofía
  • Questa svolta non ci sarebbe stata senza la Fondazione, grazie davvero!

    Sono entrato da poco in un PhD al Bremen International Graduate School of Social Sciences di Bremen, in Germania, finanziato dalla Marie Curie, con gli sviluppi del lavoro che ho svolto nei Paesi Bassi grazie alla Caligara, potendo cercare di seguire la carriera e gli studi che mi interessano ed un network di persone da cui imparare.

    Questa svolta non ci sarebbe stata senza la Fondazione, grazie davvero!
    Rocco Paolillo
    PhD Student
  • Ringrazio la Fondazione Caligara la quale si interessa e si impegna costantemente nel promuovere l’attività di formazione e ricerca universitaria

    L’occasione di partecipare al bando di concorso della Fondazione è stata per me un’opportunità che è arrivata al momento giusto, subito dopo aver conseguito il titolo di dottore di ricerca. E’ stato un grande onore per me ricevere, da una fondazione di tale importanza e prestigio, questo premio che mi ha permesso, e lo farà ancora per un anno, di continuare a lavorare con il Centro SLA.

    Ringrazio la Fondazione Caligara la quale si interessa e si impegna costantemente nel promuovere l’attività di formazione e ricerca universitaria
    Giuseppe Marrali
    PhD Neuroscienze
  • Grazie al sostegno fornitomi è stato possibile intraprendere un’esperienza essenziale per la mia crescita professionale

    Questo periodo mi ha dato la possibilità di incrementare le mie competenze e di poter aver accesso a nuove prospettive lavorative

    Grazie al sostegno fornitomi è stato possibile intraprendere un’esperienza essenziale per la mia crescita professionale
    Gianluca Gariani
    PhD C2RMF (Centre de Recherche et de Restauration des Musées de France)